domenica 8 luglio 2012

TAVOLOZZA DI ACQUARELLI

Dopo tre giorni di lavoro ed aver impersonata Maga Magò davanti al pentolone per girare le creme,sono lieta di mostrarvi la mia ultima creazione,che mi ha fatto ritrovare lo spirito da pasticcere che avevo perso da molto tempo ormai.E l'ho ritrovato,nonostante l'anatomia patologica incomba su di me come una spada di Damocle...ma poco importa!!!
La torta è stata realizzata per il primo quarto di secolo del ragazzo di mia sorella,a cui piace molto disegnare con gli acquarelli...quindi cosa meglio di una tavolozza???Ma poichè gli invitati erano tanti ho dovuto fare altre torte che sono in farcia uguali alla principale,ma l'esterno è diverso,per motivi di tempo!!


TAVOLOZZA DI ACQUARELLI:(ricetta)

per il pan di Spagna
6 uova
300g di farina per dolci Molini Rosignoli
300g di zucchero
1 bustina di lievito

per la crema pasticcera
2l di latte
500g di zucchero
200g di farina per dolci Molini Rosignoli
3 uova intere
2 bustine di vanillina

per la crema al cacao
2l di latte
500g di zucchero
200g di farina per dolci Molini Rosignoli
3 uova intere 
200g di cacao amaro

per la pasta di zucchero
900g di zucchero a velo
60g di acqua
5 fogli di colla di pesce
100g di miele

500ml di panna da montare

per la bagna
1 bicchiere composto 1/2 Strega e 1/2 acqua con 2 cucchiai di zucchero
1 bicchiere di Alchermes puro
1 bicchiere di caffè freddo zuccherato

Preparate il Pan di Spagna,infornandolo a 150° per 50 minuti dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti.Una volta freddo dategli la forma di una tavolozza,la forma che più vi piace.
Mentre il Pan di Spagna fredda preparate le creme.Mettete a scaldare in un pentolino il latte a fuoco dolce.Nel frattempo in una pentola amalgamate le uova,lo zucchero e la farina(e il cacao amaro per la crema al cioccolato).Infine aggiungete poco alla volta il latte,in modo che non si formino grumi alla vostra crema.Mettete sul fuoco dolce e,girando sempre,fate rassodare la crema.Un volta che avrà la consistenza desiderata Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.Fate la stessa cosa per la crema al cacao.
Tagliate il Pan di Spagna in tre dischi di 1,5cm l'uno.Il primo bagnatelo con il bicchiere 1/2 Strega e 1/2 acqua e poi ricoprite con la crema al cioccolato.Ponetevi sopra il secondo disco e bagnatelo con il bicchiere di Alchermes puro.Poi ricopritelo con la crema pasticcera.Infine bagnate l'ultimo disco con il caffè zuccherato.Ricoprite tutta la torta con la panna montata.L'ideale sarebbe lasciare la torta così farcita in frigo per una nottata in modo che si insaporisca bene,ma questo passaggio non è fondamentale.
Preparate la pasta di zucchero.Mettete la colla di pesce a pezzetti nell'acqua ad ammorbidire per 10 minuti e poi tuffate il tutto in un pentolino insieme al miele.Mettetelo sul fuoco dolce,fin quando la colla di pesce non si sarà sciolta.Togliete dal fuoco.Ponete lo zucchero a velo su un piano di legno a fontana e versateci il miele dal pentolino.Lavorate energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea che non appiccichi.Tenetene da parte un pò,avvolgendola nella pellicola e tenendola in frigo,vi servirà per le decorazioni.La restante parte coloratela di marrone con un pò di cacao amaro.Lavorate a mano fin quando non avrà raggiunto un colore omogeneo.Stendetela con un matterello per una grandezza tale da coprire tutta la vostra torta.Ritagliate i bordi e con la pasta marrone avanzata potete creare dei pennelli,come ho fatto io.Con la pasta di zucchero che avete tenuto da parte create del macchie dei colori che più vi piacciono.
Tenete in frigo fino al momento di servire.BUON APPETITO !!!!

TORTA CON MERINGA:(ricetta)

per il pan di Spagna:
6 uova
300g di farina per dolci Molini Rosignoli
300 g di zucchero
1 bustina di lievito

per le creme bastano quelle preparate in precedenza

per la bagna
1 bicchiere composto da 1/2 Strega,1/2 acqua e 2 cucchiai di zucchero
1 bicchiere di Alchermes puro
1 bicchiere di caffè zuccherato

1 l di panna
200g di meringhe sbriciolate
un pennarello per dolci al cioccolato

Procedete nella preparazione come la torta precedente.Coprite la torta con la panna ed ai bordi decoratela con le meringhe sbriciolate.Con un pò di panna formate dei ciuffetti tutto intorno al cerchio.Con il pennarello per dolci decorate la superficie della panna.
Tenete in frigo fino al momento di servire.BUON APPETITO!!!!

1 commento:

  1. ma è bellissima, complimenti, ti è venuta fuori benissimo

    RispondiElimina